fbpx

Intelligenza Artificiale e Big Data contro il Coronavirus

I big Data e l’intelligenza artificiale stanno giocando un ruolo fondamentale per la lotta al coronavirus. Se da un lato i big data vengono utilizzati per monitorare “i furbetti della quarantena”, dall’altro potenti supercomputer lavorano ininterrottamente per cercare una possibile cura per il COVID-19.

Che cosa sta succedendo a internet?

Il periodo del Coronavirus COVID-19 oltre che per le terribili conseguenze che la sua pandemia sta arrecando, sarà ricordato per il ricorso allo smartworking, una disciplina per cui molte aziende erano già preparate, ed altre invece con cui hanno dovuto fare i conti tutto d’un fiato. Dal punto di vista tecnologico verrà soprattutto ricordato per l’impennata del traffico di internet a causa dell’utilizzo costante delle persone costrette a casa dalla quarantena. La situazione è talmente critica che persino la commissione europea ha chiesto alle principali piattaforme di streaming di ridurre la risoluzione dei propri contenuti.